Compagnia Teatro dello Scorpione

IL PADRE DELLA SPOSA

Caroline Francke

Regia di Fulvio Palombi

SABATO 29 FEBBRAIO 2020 | ore 21

“Papa': ho una notizia meravigliosa...mi sposo!!!”

Quanti genitori hanno accolto con sgomento una frase del genere? E soprattutto, quanti padri sono rimasti scioccati quando a pronunciarla e' stata quella che per loro e' e sara' sempre la loro bambina?

Il risultato esilarante della commedia nasce dalla contrapposizione tra l'accettazione dell'ineluttabile evento da parte della madre e i disperati, teneri tentativi del padre per mandare all'aria il matrimonio (che, oltre a gettarlo in una profonda crisi esistenziale, rischia di rovinarlo anche finanziariamente). La madre al contrario desidera per la figlia una cerimonia da ricordare, e per fare questo convincera' il marito ad affidarsi incautamente a delle wedding planner (organizzatrici di matrimonio).

Situazioni divertenti, gag, equivoci: tutto si mescola in un cocktail esplosivo di risate e sentimenti. La commedia, adattata per la versione teatrale da Maria Teresa Petruzzi, si avvale della brillante regia di Fulvio Palombi (attore e regista con oltre 40 anni di esperienza), con l'inossidabile Carlo Ferrara, che con la sua moderna comicità, incarna alla perfezione il ruolo del protagonista e Giulia Satollini, quest'ultima, nel ruolo della ”bambina”, con la sua terribile notizia  innescherà' un processo diabolico nella mente del padre. Il risultato? Un novello dottor Jeckill e mr.Hide.

Con la partecipazione di

Doria Binatti, Tatiana Clerici, Carlo Ferrara, Marta Furini, Manuel Izzi, Alessandra Montagna, Fulvio Palombi, Giulia Satollini, Maddalena Zaccariello e Clauda AJ Alfaiate

Tecnico: Roberto Conti

 

Per gentile concessione di MTP Concessionari associati Roma 

TEATRO COLLA AL SILVESTRIANUM

ROBIN HOOD E LA FORESTA DI SHERWOOD

di Stefania Mannaccio Colla e Luca Passeri

dal 25 gennaio al 2 febbraio 2020

Uno spettacolo avventuroso e fantastico dove gli animali parlano e gli alberi raccontano storie.

La bella e nobile Lady Marion è molto coraggiosa: odia lo Sceriffo di Nottingham e aiuta i contadini della contea che si ribellano al tiranno senza cuore.

Robin Hood è il suo innamorato, pure lui bello e coraggioso, che insieme ai suoi compagni Frate Tuck, Little John Will il Rosso, deruba i ricchi prepotenti per aiutare i poveri e i bisognosi.

Sir Guy è invece lo spregevole aiutante dello sceriffo, appassionato del gioco d’azzardo (porta sempre con sé le carte per la Pepatencia): anche lui come il suo capo, vuole catturare Robin Hood e arricchirsi alle spalle degli abitanti di Nottingham.

Tutta la nostra storia si svolge nella foresta di Sherwood, un luogo incantato dove abitano animali parlanti alberi millenari che hanno poteri misteriosi.

Sarà proprio la Grande Quercia ad aiutare Robin Hood nel torneo con lo sceriffo: sotto le sue magiche fronde festeggeremo il matrimonio del mitico arciere con la sua bella Marion, una festa davvero speciale alla quale siete tutti invitati.

Se siete animi nobili, generosi e senza paura, questo spettacolo è proprio un invito a nozze: aprite gli occhi e il cuore ai prodigi della natura e scoprirete i segreti degli alberi e degli animali della foresta.

repliche

sabato ore 16.30 - domenica ore 15.00 + 17.30


Info e prenotazioni 02.55211300