SOSPENSIONE ATTIVITA'

Tutte le attività sono sospese in ottemperanza alle disposizioni di legge in tema di prevenzione alla diffusione del COVID19 (Coronavirus).

IL TEATRO

Nato come cinema parrocchiale nella seconda metà degli anni cinquanta, il Teatro Silvestrianum, teatro della Parrocchia Santi Silvestro e Martino, ha ripreso ininterrottamente le proprie attività a partire dal 1994 gestito interamente da volontari.

La sala, situata in piano seminterrato, è stata ristrutturata nel 2010 ed attrezzata di nuove poltrone.

In ragione della normativa in tema di prevenzione della diffusione del codiv19, per garantire il corretto distanziamento interpersonale di almeno 1 metro, i posti attualmente disponibili in sala variano da un minimo di 48 per utenti singoli non conviventi ad un massimo di 80 posti (di cui 64 per coppie di conviventi e 16 singoli).

Il teatro è accessibile ai disabili grazie ad un montascale (esclusivamente carrozzine manuali) e dispone di 4 bagni (1 per disabili) a servizio del pubblico.

Nel foyer del teatro sono inoltre collocati 3 distributori automatici di bibite calde, bibite fredde e snack.