IL TEATRO

IL TEATRO

Nato come cinema parrocchiale nella seconda metà degli anni cinquanta, il Teatro Silvestrianum, teatro della Parrocchia Santi Silvestro e Martino, ha ripreso ininterrottamente le proprie attività a partire dal 1994 gestito interamente da volontari.

La sala, situata in piano seminterrato, è stata ristrutturata nel 2010 ed attrezzata di nuove poltrone che hanno ridotto la capienza massima a 264 posti a sedere.

Il teatro è accessibile ai disabili grazie ad un montascale (esclusivamente carrozzine manuali) e dispone di 4 bagni (1 per disabili) a servizio del pubblico, di recente ristrutturazione (agosto 2019).

TEATRO COLLA AL SILVESTRIANUM

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

di Carlo Collodi

dall'11 novembre al 4 dicembre 2022

La storia del celebre burattino che voleva diventare marionetta (del Teatro Colla)

Ecco a voi lo spettacolo più storico, più famoso, più mitico del nostro teatro. Più di così!

Il celebre burattino, che nel nostro caso è una marionetta, ha un papà che si chiama Geppetto, litiga con un grillo parlante assai saccente, si fa imbrogliare dal Gatto e dalla Volpe, viene salvato dalla Fatina dai capelli turchini.

Alcuni personaggi sono in carne e ossa, altri sono fatti di legno.

Del libro originale abbiamo cambiato solo una cosa (ma che il signor Collodi non si arrabbi!): la fine, dove Pinocchio diventa un ragazzino per bene.
Noi ne abbiamo preparata un’altra, che è tutta una sorpresa.

Ovviamente a favore della nostra simpatica marionetta dal naso lungo.